RESOCONTO ATTIVITA’ PARLAMENTARE – GIUGNO 2015

Ciao a tutti, in sintesi ecco le principali attività svolte: Commissione Libe: i principali temi trattati, sia per quanto riguarda i report di cui sono relatrice ombra, sia per quanto riguarda le discussioni sulle problematiche più attuali, hanno riguardato la…

‪#‎UE‬: SÌ ALL’ACCOGLIENZA, NO ALLE QUOTE

Tra 2 giorni i Capi di Stato e di Governo si riuniranno per decidere su come l’‪#‎Europa‬ gestirà i flussi ‪#‎migratori‬ massicci nel ‪#‎Mediterraneo‬. La proposta su cui sono chiamati a pronunciarsi prevede che in casi eccezionali di emergenza si…

RESOCONTO ATTIVITA’ #PARLAMENTARE MAGGIO 2015

Ciao a tutti, in sintesi ecco le principali attività svolte: In Libe: sono seguiti gli incontri e le discussioni su diversi report in cui sono relatrice ombra  riguardanti  i minori imputati o indagati nei procedimenti penali,  “legal aid”(presunzione di innocenza),…

ISCRIZIONE WORKSHOP REGGIO CALABRIA

ISCRIZIONI APERTE per il terzo ciclo di workshop sui nuovi programmi dei fondi europei. Il terzo ciclo si svolgerà a Reggio Calabria (RC) dal 15 al 16 Maggio presso il Palazzo Provinciale di via S.Anna II Tronco, Località Spirito Santo…

RESOCONTO ATTIVITA’ #PARLAMENTARE – APRILE 2015

Ciao a tutti, Eccovi una sintesi delle principali attivitá parlamentari svolte nelle Commissioni, Delegazioni, Plenaria, Gruppo Politico e territorio. Dopo la pausa pasquale, durante la quale ho avuto la possibilitá di partecipare a un Mu tematico della mia cittá, tra…

ENNESIMA TRAGEDIA NEL MEDITERRANEO, ADESSO BASTA!

ENNESIMA TRAGEDIA NEL MEDITERRANEO, ADESSO BASTA! Ennesima e annunciata tragedia nel Mediterraneo. ADESSO BASTA! Il ‪#‎Commissario‬ Avramopoulos presenti immediatamente delle proposte risolutive sulla gestione dei ‪#‎flussi‬ migratori, tenendo conto delle‪#‎proposte‬ avanzate da mesi or sono da parte del Parlamento europeo,…

#DIAZ : DOPPIA CONDANNA PER L’ITALIA

A distanza di 14 anni la Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato l’Italia per reato di tortura in relazione a quanto avvenuto nella scuola Diaz durante il G8 di Genova. Quella inflitta all’Italia è una doppia condanna: viene riconosciuta…

ILVA: FABBRICA SENZA FUTURO

Di ritorno dall’Ilva. Quasi uno stabilimento modello: strade irrorate per evitare lo “spolveramento” delle polveri, lavoratori (i 30 che abbiamo conosciuto, su 11.000 dipendenti circa) muniti di tuta pulita e di tutti i dispositivi di sicurezza richiesti, dati incoraggianti sulla…