CALENDA SMEMORATO, DIMENTICA CHE M5S È PRIMA FORZA IN PARLAMENTO

Rinfreschiamo la memoria allo smemorato europarlamentare Carlo Calenda: il Movimento 5 Stelle è la forza politica di maggioranza relativa, se il governo Draghi è nato è proprio grazie al nostro sostegno per portare a casa il PNRR, i fondi ottenuti da Giuseppe Conte in Europa e completare le politiche di contenimento della pandemia. Ignorare le idee e le proposte del Movimento 5 Stelle significa ignorare la democrazia parlamentare, vuole questo il ‘liberale’ Calenda?”Il Movimento 5 Stelle è una forza leale e responsabile e continuerà a sostenere il governo e a lottare per difendere i cittadini vessati dal caro bollette e dall’inflazione galoppante. Calenda invece si comporta come dottor Jekyll e mister Hyde, difende a spada tratta il governo pur di criticare il M5S, salvo poi dire in una intervista rilasciata a TPI, oggi in edicola, che la missione di Draghi è esaurita. Faccia pace con se stesso. Noi non facciamo proclami e non cerchiamo visibilità, ma lavoriamo per ottenere dall’Europa il tetto al prezzo del gas e un Energy Recovery Fund, misure che tutelerebbero famiglie e imprese dagli effetti perversi di questa sporca guerr

Condividi