REFERENDUM COSTITUZIONALE, IL DIRITTO DI VOTO DEGLI ITALIANI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL’ ESTERO

Per tutti gli italiani che si trovano temporaneamente all’estero , per motivi di studio, di lavoro o di cure mediche è possibile richiedere il diritto di voto per corrispondenza.

Per richiedere il diritto di voto per corrispondenza è necessario compilare il MODULO del Ministero dell’Interno che trovate allegato e SPEDIRLO IMMEDIATAMENTE al comune di residenza (all’Ufficio Elettorale) via posta, fax, posta elettronica anche non certificata o recapitata a mano. È necessario allegare anche la fotocopia di un documento valido di identità.

MODULO

IL MODULO DEVE PERVENIRE ENTRO N.10 dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto del Presidente della Repubblica

Attiviamo il passaparola!

Condividi