IN EUROPA SI PARLA DI ‪#‎CORRUZIONE‬ E ‪#‎CRIMINALITA‬’ GRAZIE AL M5S

Il Movimento 5 Stelle si è fatto promotore in Europa di una interrogazione al Consiglio e alla Commissione sul tema della corruzione e della criminalità organizzata, raccogliendo ben 42 firme tra i deputati dell’intero Parlamento.
L’interrogazione non è stata firmata dai rappresentati del Partito Democratico, il cui gruppo europeo ha deciso di non supportare l’iniziativa.
Nel testo dell’interrogazione, preparata dall’europarlamentare Laura Ferrara, il Movimento 5 Stelle chiede di “conoscere i casi di corruzione sistemica lesivi degli interessi finanziari dell’Unione Europea” e, a tale riguardo, quali iniziative siano state intraprese al fine di individuare e sanzionare le sfere di criminalità emergenti.
Il Movimento 5 Stelle chiede un intervento legislativo con alcune norme minime per l’introduzione del reato di associazione a delinquere di stampo mafioso, e di disciplinare la misura della confisca dei proventi di reato collegato al crimine organizzato anche in assenza di condanna definitiva. Infine, nell’interrogazione orale si auspicano efficaci misure di contrasto alla contraffazione, alla pirateria ed al cybercrime.
Finalmente in Europa si discute di lotta alla corruzione e alle criminalità organizzate, ed è grazie all’impegno e ad un atto concreto del Movimento 5 Stelle.

mafia1

Condividi