LETTERA ALLA COMMISSIONE EUROPEA PER IL RICONOSCIMENTO DELL’IGP OLIO DI CALABRIA

olive

Insieme con i colleghi Rosa D’Amato e Marco Zullo, ho inviato una lettera al Commissario all’Agricoltura Phil Hogan al fine di sollecitare l’impegno della Commissione per la modifica dei parametri utilizzati in Europa per stabilire quali oli devono essere considerati Extravergini.

É nostro auspicio che la modifica del regolamento 2015/1830, relativo alle caratteristiche degli oli d’oliva, possa essere approvata in tempo per garantire il buon esito della campagna olivicola del prossimo autunno, al fine di alleviare le già drammatiche condizioni del comparto agricolo calabrese.

Nella nostra lettera al Commissario Hogan, abbiamo anche sollecitato la celere approvazione della istanza di riconoscimento dell’indicazione geografica protetta (IGP) del “Olio di Calabria, il cui iter burocratico è attualmente fermo in Commissione.

La registrazione di questa IGP rappresenterebbe un concreto segnale di speranza per gli agricoltori calabresi ai quali si offrirebbero così ulteriori strumenti per il rilancio del settore e per la conseguente creazione di nuovi posti di lavoro in una regione in difficoltà e spesso dimenticato dalle Istituzioni.

Condividi