WEBER RINGRAZI CONTE SE IN UE C’È IL RECOVERY FUND

Leggiamo con sorpresa e sdegno le dichiarazioni del presidente e capogruppo del Ppe, Manfred Weber, sulla situazione politica italiana. Irresponsabile è chi mette la testa sotto la sabbia davanti ai problemi dei cittadini.

Forse ha perso la memoria, ma Weber dovrebbe ricordare che se non fosse stato per Giuseppe Conte e la sua battaglia europea contro i falchi della Germania e i Paesi frugali oggi non avremmo il Recovery Fund e un modello di politica economica per il futuro del nostro Continente.

Anziché straparlare su fatti che non conosce, Weber si impegni di più affinché l’Unione europea metta finalmente un tetto del prezzo del gas: con le parole e le pretestuose polemiche politiche non si combattono recessioni e caro bolletta.

Condividi